Caccia alla notizia: “Conte, di flat tax si parlerà in manovra, riforma va fatta”

L’economia italiana dipenderà molto da questa riforma, motivo per cui la nostra caccia alla notizia oggi si è fermata sull’ANSA.

——————————————————————————————————————————————————————————————————-

“L’Italia torna a crescere, il dato Istat sul Pil ci conforta molto su bontà della manovra e misure adottate, tenendo conto del contesto internazionale difficile e con le ultime misure ancora non in vigore. Ci auguriamo nel secondo semestre l’economia possa crescere in maniera sostenuta”, ha affermato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, oggi a Tunisi dove ha incontrato il premier, Youssef Chahed.

Conte ha detto, tuttavia, che “non è il momento di parlare di riforma fiscale, la vogliamo fare ma nei prossimi mesi abbiamo una manovra da affrontare”. Ed ha aggiunto: “Bisogna evitare l’incremento dell’Iva”.

“Le parole del presidente Conte in conferenza stampa a Tunisi sulla flat tax “sono state chiare e inequivocabili: la riforma fiscale va fatta, è un obiettivo di tutto il Governo, punto qualificante del Contratto”. E’ quanto precisano fonti di palazzo Chigi che continuano: “Nei prossimi mesi si discuterà della manovra economica e sarà l’occasione per lavorarci. Ogni diversa interpretazione è del tutto fuorviante”

“Flat tax? Io non voglio aumentare l’Iva. Per me va bene, sono progetti che stavamo portando avanti e che porteremo avanti. Ma sia chiaro che non si fa nulla aumentando l’Iva. Tutto il resto è nel contratto e si deve fare”: così il vicepremier Luigi Di Maio commenta la dichiarazione dell’altro vicepremier, Matteo Salvini che ha chiesto l’introduzione della flat tax rapida e senza dubbi.

——————————————————————————————————————————————————————————————————-

L’aggiornamento è il nostro pane quotidiano, se vuoi andare veloce devi saper osservare, se non conosci non puoi osservare!